Comunicazione Sanitaria del Gruppo Sanimedica

Nel settore sanitario la giusta comunicazione è un fattore fondamentale per raggiungere l’eccellenza e noi del gruppo Sanimedica di questo siamo ben consapevoli. Proprio per questo motivo oggi vogliamo parlarti della nostra idea di comunicazione.

Il nostro ideale di comunicazione deve rispettare sempre tre parametri che riteniamo fondamentali ovvero eccellenza, prontezza e appropriatezza. Vediamoli insieme per capire di cosa stiamo parlando.

I tre principi sui quali si deve basare la comunicazione sanitaria

La comunicazione sanitaria di Sanimedica è davvero pensata per dare tutte le risposte che i nostri principali interlocutori ovvero le ASL e i pazienti possono avere ed è per questo che la strutturiamo tramite protocolli prestabiliti e personale competente per rispondere a tre esigenze che crediamo di fondamentale importanza per un tipo di comunicazione performante ovvero:

  • Prontezza. Chi vuole avere da noi risposte non può attendere troppo ed è per questo che Sanimedica cerca di rispondere in modo pronto a ogni singola comunicazione.
  • Eccellenza. Il nostro personale possiede la capacità di gestire ogni comunicazione secondo alti parametri senza incorrere in problematiche e incomprensioni.
  • Appropriatezza. Quando stabiliamo una comunicazione vogliamo sempre che sia strutturata per rispondere alle reali esigenze di chi ha bisogno di noi.

Questi tre parametri confluiscono quindi in un sistema che mira a dare risposte personalizzate e quanto più precise possibili perfettamente tarate su quelle che sono le richieste professionali o di assistenza che il nostro gruppo può portare avanti.

La comunicazione verso il paziente

La comunicazione verso i nostri pazienti è qualcosa di davvero importante, dobbiamo fare in modo che ogni cosa sia chiara fin dal principio, poiché crediamo che solo in questo modo si potrà stabilire una relazione empatica tra personale sanitario e assistiti che miri in un’unica direzione ovvero la risoluzione dei problemi di tipo medico.

Essere pronti all’ascolto attivo, intercettare i reali bisogni e desideri di chi assistiamo vuol dire avere poi una possibilità di interazione improntata davvero al successo e non solo a una formale professionalità senza anima ed è anche per questo che ci teniamo sempre ad assicurarci che tutto sia ben chiaro e che rispetti non solo gli standard terapeutici ma anche quelli di una comunicazione umana improntata sul rispetto degli assistiti e delle loro famiglie; stiamo entrando nelle loro case e vogliamo essere efficienti, discreti ed empatici nel modo migliore possibile.

La comunicazione interna di Sanimedica

La comunicazione interna di Sanimedica è pensata affinché tutti gli operatori e il personale sanitario abbia la possibilità reale non solo di essere ascoltato ma anche di focalizzare quali sono la mission e la vision aziendale.

In questo modo è possibile creare un ambiente di lavoro collaborativo che miri all’eccellenza e alla perfomance senza trascurare la gratificazione personale e il bisogno di ognuno di noi: solo così sappiamo di essere il miglior team possibile e solo così possiamo dire di poter guardare a un futuro dove ogni singola operatività potrà crescere insieme alle altre.

La comunicazione verso le ASL e i fornitori

La comunicazione di tipo lavorativo e formale non può esimersi dal corrispondere agli stessi principi di eccellenza stabiliti in precedenza, Sanimedica è il primo ospedale domiciliare su Roma e solo elevando continuamente i suoi standard, anche comunicativi può corrispondere alle esigenze di ogni partener e fornitore in modo appropriato e pronto.